libri - IUgo Boccassi nasce ad Alessandria città a cui è fortemente legato ove ha incontrato amicizie importanti Dopo il Diploma di Maturità Classica frequenta la facoltà di Ingegneria all’Università degli Studi di Pavia quindi Architettura al Politecnico di Milano per approdare alla Scuola di Scienza e Arti della Stampa al Politecnico di Torino indi è al Centro di Cultura dell’Università Cattolica per uno Stage

Ugo è nato con il raffinato senso dell’estetica, su questo presupposto ha impostato la sua professione di editore, affiancato da altre attività, suggellate da un certo interesse sia dal punto di vista storico come artistico.

Ogni suo obiettivo è incentrato in questa ottica; è agente teatrale di “Italia Spettacolo”, è fra i promotori del premio “Gagliaudo d’Oro”; nell’ambito della scuola si distingue come insegnante con la docenza all’Istituto Addestramento Lavoratori, quindi amministratore d’un Istituto Scolastico.

È il profumo della carta stampata, dell’inchiostro ad attrarre il suo maggior interesse; sotto questo aspetto è titolare dell’Azienda Grafica Artigiana, poi quella Editoriale, fin quando ha una Casa Editrice tutta per se: la “Ugo Boccassi Editore, trasformata in “iGrafismiBoccassi” ove ha l’incarico di Consulente Editoriale.

La provata esperienza nel settore è un buon presupposto per essere inserito nel Ruolo dei Periti e degli Esperti in grafica, con la predisposizione a seguire importanti riviste fra cui “L’orafo valenzano”; a tal proposito è nominato fra i giurati per consegnare il premio “Sant’Eligio” al più bravo esperto nel manipolare questo prezioso metallo.

Il settore dell’editoria accoglie Ugo al vertice della rivista interdistrettuale Piemonte-Liguria-Valle d’Aosta-Lions, quale organo ufficiale dei Distretti Lions Club; reclamato dall’associazione della Piccola Industria Artigiana in veste di direttore responsabile del periodico “Apinforma”, strumento d’informazione dell’Associazione.

Il suo nome è inserito fin dal 1968 all’Albo dei giornalisti: ora è Decano dei Pubblicisti Alessandrini, scelto con l’incarico di primo redattore, collaboratore, consulente di giornali, riviste, periodici d’informazione interessate allo sport, ai fumetti, alla vita culturale, tutte testate accomunate da interessi culturali di profondo rilievo, attente al buon gusto, avversato alla costante ricerca della precisa realtà.

Ugo ha la penna facile. È autore di testi fra libri, saggi, studi di storia locale, usciti con una grafica davvero sorprendente dal punto di vista estetico, curati nella stesura, nei contenuti, nelle immagini, su supporti cartacei di squisita raffinatezza.

I libri usciti dalla sua Casa sono stampati per essere letti in primo luogo, poi meritano il posto d’onore in ogni libreria, ove spiccheranno per il carattere estetico, singolare delle loro copertine

Ugo merita ben altro spazio, con questo proposito in un prossimo scritto, si disquisirà sull’importanza avuta dalla sua figura nella sfera del territorio alessandrino.

                                                                                      Franco Montaldo

10 marzo 2015