Oggi Cronaca è un giornale profondamente diverso dagli altri che siete abituati a leggere.

Innanzi tutto perché il “padrone” non è una società che cerca il guadagno o qualcuno che vuole visibilità, ma un’associazione senza fini di lucro che non può avere utili, per cui tutti i ricavi devono essere impiegati per coprire le spese o per lo sviluppo del giornale.


Ma quello che contraddistingue Oggi Cronaca è soprattutto il modo di scrivere e di trattare le notizie.

A noi non interessa scrivere prima degli altri, ma che le notizie siano certe e verificate; per cui tutto quello che trovate e che pubblichiamo su Oggi Cronaca proviene da Fonti Ufficiali che sono Forze dell’ordine, istituzioni e quant’altro.

E se non trovate qualche articolo che altri hanno pubblicato significa che non abbiamo avuto riscontri oggettivi per cui preferiamo non dare la notizia piuttosto che “copiarla” da altri, come invece fanno in tanti.

Noi ci schieriamo sempre e comunque dalla parte della gente, ma con buon senso e senza il qualunquismo di chi critica solo per partito preso.

Diciamo pane al pane e vino al vino usando la terminologia della gente comune, quella che si usa nel parlare quotidiano e non amiamo il politically correct: se uno è portatore di handicap non è “diversamente abile” e così vale per tutte le altre espressioni che tendono a “mascherare” la realtà.

Questo ovviamente senza offesa per nessuno, ma perché amiamo scrivere le cose come realmente sono e senza fronzoli.

Su Tortona e il Tortonese,  Diano Marina e il Golfo Dianese, che sono le nostre zone di riferimento, scriviamo cose che altri giornali non scrivono, perché a differenza di altri, non facciamo solo copia/incolla dei comunicati stampa, ma le notizie ce le andiamo a cercare.

Anche se non siamo legati a nessun carro politico né ad alcun partito, non facciamo solo un’informazione asettica e apartitica, ma siamo irreprensibili verso il sistema che critichiamo quando è il caso. E se questo ci fa passare per razzisti, anche se non lo siamo, pazienza. Preferiamo questo all’ipocrisia e al falso buonismo che regna a macchia d’olio nella società di oggi.

A volte siamo molto critici, ma lo facciamo perché amiamo l’ambiente in cui viviamo e vorremmo che l nostre città fossero sempre più belle più vivibili.

Nemmeno la redazione è come quella degli altri giornali: siamo trasparenti e pubblichiamo anche i dati di diffusione del giornale, cosa che non fanno altri.

Inoltre Oggi Cronaca non paga nessun giornalista o collaboratore (e neppure il Direttore, che vive con un altro lavoro) ma esiste grazie al volontariato e grazie ai diversi collaboratori del giornale che ci mandano le notizie e le fotografie gratuitamente e, di tanto in tanto, potete leggere le loro firme negli articoli. Collaboratori che non smetteremo mai di ringraziare

Tutti gli articoli prima di essere pubblicati vengono controllati dal Direttore responsabile, cioè il sottoscritto che in molti casi è anche autore dei titoli e quando vado in ferie o sono malato c’è chi mi sostituisce degnamente.

A volte, purtroppo, trovate errori di battitura o di ortografia: questo capita perché spesso chi scrive è la stessa persona che rilegge gli articoli e li impagina, E come sappiamo il nostro cervello spesso non legge ciò che realmente è scritto ma ciò che noi volevamo scrivere, per cui a volte gli errori non li vediamo. Ci scusiamo coi lettori: non abbiamo fondi a sufficienza per pagare un correttore di bozze perché gli sponsor sono pochi. Se vedete degli errori invece che fare polemica o criticare, vi saremmo grati se ce li segnalaste con un’email, così saremo ben felici di correggerli.

Oggi Cronaca ha una precisa linea editoriale: la redazione pubblica gratuitamente sul sito le notizie di eventi e manifestazioni  organizzate da tutti coloro che non effettuano investimenti pubblicitari altrove.  Se un soggetto decide di acquistare inserzioni pubblicitarie su altri organi di informazione e non su Oggi Cronaca – scelta legittima, perché evidentemente reputa altri giornali migliori dal punto di vista della visibilità – Oggi Cronaca sulla base della propria libertà discrezionale, non pubblica articoli specifici sulle manifestazioni e iniziative organizzate da quel soggetto.

Oggi Cronaca è gratuito e sulla pagina Facebook del giornale ognuno è libero di commentare (in modo educato e senza offendere nessuno perché altrimenti sarà “bannato”) quello che scriviamo ma se il giornale vi dà fastidio, scrive cose che non vi piacciono e in antitesi con le vostre idee, nessuno vi obbliga a leggerlo e siete liberi di scegliere altri giornali, noi non ci offendiamo, siamo per la pluralità delle idee e per  la democrazia ma contro quegli ottusi che offendono perché scriviamo cose che non condividono. A queste persone diciamo: ANDATEVENE ALTROVE E NON ROMPETE LE SCATOLE: ci sono tanti altri giornali che scrivono quello che voi volete leggere. Noi, invece, cerchiamo sempre la verità, anche se scomoda e poco piacevole. Siamo fatti così e non cambieremo certo perché ce lo dice una sparuta minoranza.

Infine una comunicazione personale per capire chi è la persona che vi scrive e detta la linea editoriale del giornale (ovviamente insieme al direttivo dell’Associazione): faccio il giornalista da 40 anni con oltre 20 anni di esperienza maturati al Gruppo Espresso, ma solo nel 2010 ho deciso di iscrivermi all’Albo perché sono stato costretto a farlo per diventare Direttore di Oggi Cronaca: Se avessi potuto, però, ne avrei fatto volentieri a meno perché il modo che intendo di fare giornalismo è profondamente diverso da quello che si fa adesso.

Anche per questo è nato Oggi Cronaca.

                                                                                                     Angelo Bottiroli – Direttore di Oggi Cronaca