“Siamo fieri di comunicare che il parco giochi dei Giardini Marco Polo sono aperti da oggi, dopo l’intervento di restauro volto all’inclusività e alla sicurezza”. Così Davide Salerno, Assessore al lavori pubblici del Comune di San Bartolomeo al Mare. “Grazie all’impegno della ditta appaltatrice e dell’ufficio tecnico il crono programma è stato rispettato e i nostri bambini possono quindi tornare a giocare in quello che senza dubbio è lo spazio attrezzato più grande e bello del Golfo Dianese”.

[wp_bannerize_pro orderby="random" categories="322"]

Il Parco Giardini Marco Polo di San Bartolomeo al Mare è stato oggetto di un intervento di miglioria. Il Comune di San Bartolomeo al Mare ha infatti ricevuto da Regione Liguria un contributo del fondo ministeriale per 25.000 € per la realizzazione di interventi diretti a favorire l’inclusione delle persone con disabilità. Con questo contributo l’Amministrazione comunale – che ha partecipa finanziariamente con un ulteriore apporto pari a 6.250 € – ha installato un castello più grande, un’altalena a cestello, oltre a vari pannelli gioco tipo memory. Sono state inoltre sostituite alcune altalene per bimbi, è stata ripitturata la ringhiera ed è stata realizzata la pavimentazione anti trauma e colorata.


“In questi giorni sono arrivati molti turisti habitués di San Bartolomeo al Mare – ha commentato il Sindaco, Valerio Urso – i quali hanno potuto constatare l’efficacia degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria del paese che siamo riusciti a realizzare in questi mesi. Sappiamo benissimo che c’è ancora molto da fare e vogliamo rassicurare tutti che, nei limiti delle disponibilità umane e finanziarie, continueremo in questa direzione. Intanto ci godiamo questo Parco Giardini Marco Polo completamente rinnovato e inclusivo”.