Da LUNEDÌ 10 MAGGIO inizieranno nel centro storico di Gavi le consegne a domicilio del kit dei contenitori e del materiale informativo per il nuovo sistema di raccolta differenziata Porta a Porta. Gli operatori di Gestione Ambiente, muniti di tesserino di riconoscimento, consegnano dalle 8 alle 19.30, sabato compreso. I cittadini dovranno ritirare i contenitori e firmare il modulo di consegna; il contenitore del vegetale sarà fornito solo a chi vorrà attivare il servizio di raccolta (che sarà a pagamento dal 2021; dopo un secondo passaggio a vuoto, gli operatori lasceranno nella cassetta della posta un avviso con un numero di telefono, per concordare una nuova consegna a domicilio, e l’indirizzo delle sedi dove è possibile recarsi personalmente per ritirare il kit; si potrà delegare al ritiro dei contenitori un’altra persona, compilando l’apposito modulo (scaricabile dal sito www.gestioneambiente.net o disponibile presso lo sportello di Gestione Ambiente a Novi Ligure in via Paolo Giacometti, 22 – piano terra). La data di avvio del nuovo sistema di raccolta Porta a Porta verrà comunicata in seguito.

Gestione ambiente

AVVIO NUOVA RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA
NELLE FRAZIONI/LOCALITÀ DI GAVI


Da LUNEDÌ 17 MAGGIO parte il nuovo sistema di raccolta differenziata Porta a Porta a Gavi nelle frazioni/località di: Fabbrica-Bettolino-Malvicina; Al Forte; Cheirasca; Alice; Lungarola; Valle; Valle Bordoni; Case Sparse; Pratolungo; Pratolungo Superiore; Boghea; Sermoria; Nebbioli; Valrossara Inferiore-Superiore; Zerbetta.

I cittadini dovranno, quindi, esporre i nuovi contenitori, provvisti di dispositivo elettronico/TAG, secondo le frequenze di raccolta indicate nel calendario che abbiamo consegnato a domicilio a ciascun utente.

IMPORTANTE!
Dal 17 al 22 maggio saranno rimossi i contenitori stradali, e dal 24 al 29 maggio saranno ritirati i vecchi contenitori nelle vie già servite dal Porta a Porta (i cittadini dovranno esporli su suolo pubblico, vuoti e impilati, la sera di domenica 23 maggio). Fino al 22 maggio si avrà, però, ancora la possibilità di esporre i vecchi contenitori così da svuotarli completamente (ma seguendo sempre il nuovo calendario dei passaggi di raccolta). Poi, dal 24 maggio vanno esposti solo i contenitori nuovi provvisti di dispositivo elettronico/TAG.

IL CENTRO DI RACCOLTA DI FRANCAVILLA BISIO
APERTO ANCHE AI CITTADINI DI GAVI

A partire dal 1° maggio 2021 i cittadini di Gavi potranno accedere al Centro di raccolta di Francavilla Bisio, che diventa intercomunale.

Il Centro di raccolta di Francavilla Bisio si trova in Via Guasco (strada di collegamento tra Basaluzzo e Gavi), adiacente la pesa pubblica e gli impianti sportivi. E ha i seguenti orari di apertura al pubblico:

Stagione invernale (dal 01/10 al 31/03)

  • lunedì ore 14.00 – 18.00, martedì ore 8.00 – 12.00, giovedì ore 8.00 – 12.00, venerdì ore 14.00 – 18.00, sabato ore 8.00 – 12.00

Stagione estiva (dal 01/04 al 30/09)

  • lunedì ore 15.00 – 19.00, martedì ore 9.00 – 13.00, giovedì ore 9.00 – 13.00, venerdì ore 15.00 – 19.00, sabato ore 9.00 – 13.00

RACCOMANDAZIONI

  • Non portare nei Centri di raccolta rifiuti indifferenziati.
  • Effettuare preliminarmente la differenziazione dei rifiuti da conferire.
  • I rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) devono essere consegnati integri, non smontati.
  • I rifiuti non vanno abbandonati all’esterno della recinzione.
  • Si può accedere al Centro di raccolta esclusivamente con vetture non immatricolate autocarro.
  • Per scaricare presentarsi muniti di documento d’identità e tessera sanitaria.

COSA SI PUÒ PORTARE

Abiti usati; batterie e accumulatori per auto; elettrodomestici (lavatrici, frigoriferi, tv, frullatori…); imballaggi in cartone; imballaggi in plastica; imballaggi in vetro; ingombranti (mobili, serramenti, grossi giocattoli…);legno; metalli; neon; oli e grassi minerali (da motore) e vegetali (da cucina);piccoli quantitativi di scorie di cemento, mattoni, mattonelle e ceramiche (max 5 conferimenti annui da 1 mc per utente); pile e farmaci; scarti di potature e rami; toner per stampa esauriti.

RIFIUTI NON AMMESSI NEL CENTRO DI RACCOLTA

Non sono accettati estintori e bombole gas (da consegnare al rivenditore o a chi li revisiona); eternit e materiali contenenti amianto; fitofarmaci; liquidi e tutto quanto non indicato nel regolamento; materiali radioattivi; motori; parabrezza e radiatori vetture; rifiuti pericolosi provenienti da attività artigianali e industriali in quanto residui della attività stessa (ad esempio: vernici da carrozzerie e verniciatori, inchiostri da stamperie, rifiuti chimici di laboratori, artigiani, industrie, neon da imprese di manutenzione); solventi; vetri contenenti all’interno reti di ferro e simili.

Da sapere. Gli ingombranti (elettrodomestici, mobili, serramenti, arredi…) vengono ritirati gratuitamente presso l’abitazione su prenotazione: chiamando il Numero Verde 800.085.312, scrivendo all’indirizzo mail: callcenter@gestioneambiente.net, collegandosi al sito Internet http://www.gestioneambiente.net/nostre-attivita-pagine/default.

Sul sito www.gestioneambiente.net, nella sezione Le nostre attività, si possono controllare gli orari di apertura di tutti i Centri di raccolta, trovare l’elenco completo dei materiali conferibili e le modalità di accesso.