È stata una serata trionfale al Gazebo di Canelli per il concorso canoro  “Una Canzone per Sognare”

La finalissima dell’ edizione 2016 ci ha consegnato una manifestazione sempre più prestigiosa, con artisti provenienti da tutto il Piemonte e regioni limitrofe, che ne hanno dato lustro, grazie al contributo dell’associazione culturale “Four Seasons” e ai suoi collaboratori (il presidente Giacomo Bartoluccio e l’ideatore,Mario Mossuto)


Nella categoria over ha vinto Rosanna Mita, di Tortona che ha cantato “A modo tuo” di Elisa; al secondo posto Loredana Pugliese,  di Mortara, che ha cantato The show must go on” dei Queen e al terzo posto Sergio Selvaggio, di Torino, che ha cantato un suo inedito, “A mio figlio”.

Il prestigioso premio della critica, dedicato all’indimenticata Carlotta Bottazzi,  è andato a Luana Stoico, di Novi Ligure, che ha cantato “Who wants to love forever” dei mitici Queen.

Per le giovani proposte ha trionfato Michael Spezie di Cilavegna (giovane talento già distintosi nella trasmissione televisiva di canale 5 Pequenos Gigantes) con una grande interpretazione di  “Caruso” dell’indimenticabile Lucio Dalla; al secondo posto Laura Loconte, di Casale Monferrato (AL), che ha cantato “Hurt” di Christina Aguilera e al terzo posto Elia Falzoni, di Cilavegna (PV), che ha cantato “Allo f the stars” di Ed Sheeran.

Sono stati premiati come  migliori inediti, tutti a pari merito: Gianni Cannizzaro, Sergio Selvaggio Gerardina Compierchio.

Vincitrice assoluta dell’edizione però è stata  Shiela Palmas, quattordicenne di  Torino, che ha cantato “Run to you” di Whitney Houston. Ricordiamo che la giovane Shiela è stata protagonista lo scorso anno della trasmissione televisiva di RAI Uno “Ti lascio una canzone”. Al secondo posto, la biellese Aurora Calabrese, che ha cantato “Stone cold” di Demi Lovato; al terzo posto, Gianni Cannizzaro, già vincitore della seconda edizione di “Una canzone per sognare”, residente a Novi Ligure (AL), ma di origini siciliane  (PV), che ha cantato un suo inedito, “Riflesso”.

Tanti vincitori per questa finalissima, ma tanti anche i premi: oltre ai classici trofei, che simboleggiano le varie manifestazioni, è bene ricordare le registrazioni in studi discografici, corsi di canto, video clip, gadget vari, ecc..

Tutti gli altri cantanti in gara, oltre a quelli già citati sono stati:

Alessandra Kenzy Vallente, Anna Lender Rabilas, Axel Pamittan, Giulia Marchese, Zac Efren Domingo, Isabella Damiani, Alice Scibetta, Jasmine Supnet, Stefania Calabrese, Ayma Bertolotti, Michele Vitaliano, Angelo Mangiafico, Lucia Niceforo, Fina Ciaravella Bondi, Erica Gattuso, Elisabetta Stango, Ria Shane Leano, Arianna Sciarratta, Monica Bautista, Luca Caltanisetta, Eleonora Gambuzza, Alessia Cordero, Vanessa Truglio, Patrick Boscolo, Dennis Spezie, Letizia Malgarini, Samuel Spezie e Alessandra Bianchin.

La giuria era composta da Sabrina Bartoluccio (socia dell’associazione “Four Seasons”, Giacomo Bartoluccio (musicista, imprenditore e presidente dell’associazione Culturale “Four Seasons”),  Andrea Fresu (discografico e titolare della Keep Hold edizioni musicali), Caterina Musetti (cantante e vocal coach), Debora Tamagnini (cantante e vocal coach), Agostino Poggio (vocal coach e produttore discografico), Pier Caruso (musicista e cantante e Valter Camparo (musicista e produttore discografico).

 

Un ringraziamento agli ospiti che hanno arricchito questa fantastica serata e sono: Rita & Mauro, ballerini e campioni internazionali di tango argentino, di tango argentino;  l’Associazione “LEYLA NOURA” laboratorio permanente di danza orientale di Marie Claire Cavallero e da Milano il gruppo gospel della “Learn and have fun with music”nata da un’idea di Alfonso Casciello e dalla fondatrice, maestra di piano e canto, Laarni De Silva.

 

Ha presentato Beppe Viazzi, accompagnato da Giulia Mossuto, con la direzione artistica di Mario Mossuto e la collaborazione di Giorgio Mengato. Per le musiche, Dario Carella e Maurizio Fiorenza. Le foto sono state curate da Mauro Ricagno e le riprese video sono state affidate a Video Servizi di Asti.

canzone-l