La Giunta comunale di Diano Marina, con l’ assessore al personal Paola Novaro (nella foto) al fine di migliorare l’efficienza del municipio ha approvato una delibera in cui modifica l’articolo 27 del “Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi”, disponendo le sostituzioni dei dirigenti dei vari uffici comunali che d’ora poi saranno sostituiti secondo la seguente maniera.

 

La direzione del Settore in caso di vacanza, assenza o impedimento del Responsabile è affidata nel modo seguente:


d) Per periodi di assenza sino a giorni 2 al Segretario Comunale;

e) Per periodi di assenza sino ad un massimo di giorni 21 e non oltre (pari a tre settimane lavorative), la direzione sarà affidata, con Decreto del Sindaco, anche su proposta del Segretario Comunale, ad altro Titolare di Posizione Organizzativa o a personale inquadrato in Cat. D del medesimo Settore;

f) Per periodi di assenza oltre i giorni 21 (oltre quindi le tre settimane lavorative) la direzione sarà affidata, con Decreto del Sindaco, obbligatoriamente ad altro Titolare di Posizione Organizzativa o, qualora se ne ravveda la necessità relativamente al singolo caso, al Segretario Comunale; Solo in questa fattispecie il Titolare di Posizione Organizzativa a cui viene affidata la direzione di un altro Settore, oltre a quello di cui è già Titolare, verrà erogata un’indennità di posizione pari al massimo previsto dal CCNL EE. LL. di € 12.911,42, rapportata al periodo di sostituzione.

 

Le sostituzioni superiori a giorni 2 del Comandante della Polizia Locale, in quanto concernenti anche compiti di esclusiva competenza del personale con qualifica di Ufficiale di Polizia Giudiziaria, saranno assicurate dal Vice Comandante o da personale appartenente al Corpo di Polizia Locale inquadrato nella Categoria D, (addetto al coordinamento e controllo) come previsto dalla Legge Regionale 31/2008.”