La Confartigianato ricorda che, a partire dal 1° novembre, all’interno del Comune di Ventimiglia, è obbligatoria la raccolta differenziata ed il conferimento separato di carta e di imballaggi in carta e cartone per le utenze non domestiche, secondo le seguenti modalità:

1.le attività commerciali ubicate all’interno dell’area urbana delimitata da litorale/fiume Roja/linea ferroviaria/Via Tacito, devono depositare il rifiuto, correttamente compatto e ridotto al minor volume possibile, davanti all’ingresso del proprio esercizio, esclusivamente tra le ore 12.30 e le ore 13.30 di tutti i giorni feriali.


2.le attività commerciali ubicate nelle zone di sperimentazione in cui è attivo, dal mese di maggio 2016, il sistema di raccolta “porta a porta” (1. Roverino – 2. Via Tenda/Gianchette – 3. Marina San Giuseppe – 4. Porra – 5. Ex Caserme Gallardi) proseguono il conferimento secondo le modalità previste nell’Ordinanza Sindacale n. 17 del 22/02/2016 (Vedi Ordinanza in allegato).

3.le attività commerciali ubicate nelle residue altre zone cittadine devono depositare il suddetto rifiuto, correttamente compattato e ridotto al minor volume possibile, presso le isole ecologiche e/o batterie stradali, a fianco dei cassonetti, esclusivamente tra le ore 19.00 e le ore 21.00 di tutti i giorni feriali.

E’ severamente vietato esporre gli imballaggi sulla via pubblica, al di fuori degli orari e dei giorni sopra citati. L’ordinanza in questione è pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Ventimiglia: www.ventimiglia.it

 

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Ambiente della Confartigianato telefonando al numero 0184/524511 od inviando una mail all’indirizzo: formazione@confartigianatoimperia.it