Sanremo fu, fino al 1753, il secondo porto della Liguria, dopo quello di Genova; migliaia di marinai sanremesi solcavano i mari con molta maestria, tanto che un detto provenzale dice: “Li gens de San Remu navigou san remu” .

Parleremo del primo comandante di Garibaldi, di ammiragli e bombardamenti, di pirati e naufragi, di gare e regate, di panfili e navi da trasporto.


Vedremo l’antico quartiere dei marinai, i resti del molo antico, lo scalo degli idrovolanti, i resti di antiche botteghe e visiteremo la fortezza di Santa Tecla dove avremo la possibilità di vedere  la mostra “Tessuti d’Autore”

 

Ritrovo: Sabato 22 Ottobre ore 16,00 davanti alla capitaneria di Porto ( piazzale Vesco )

Percorso a piedi di circa 0.5 km, durata 1 ora 30’

Quota di partecipazione 5 euro, fino a 15 anni gratis

Per informazioni chiamare:

Liguria da Scoprire, Marco Macchi 3381375423