Ha 74 anni ed è il padre del campione mondiale di vela Diego Negri, l’uomo rimasto ferito oggi, mercoledì, in un incidente stradale nei pressi dell’hotel Ulivo a Diano Marina, lungo l’Aurelia in prossimità di Capo Berta.

L’uomo è molto conosciuto a Diano Marina dove è stato anche presidente del Club del mare ed è qui che ha insegnato a suo figlio Diego i primi rudimenti della vela che poi l’hanno portato a diventare campione italiano per numerose volte e pluricampione di fama mondiale, medaglia di bronzo agli ultimi mondiali di vela  e decimo alle recenti olimpiadi.


Il padre di Diego, secondo la prima sommaria ricostruzione si trovava alla guida di una moto di grossa cilindrata che per cause ancora in corso di accertamento, forse a causa di un sorpasso, si è scontrata con una smart condotta da un 40enne.

Il 74enne è stato subito soccorso dal 118 ed è stato portato con l’ambulanza all’ospedale di Imperia.

Le sue condizioni, sempre secondo la prima sommaria ricostruzione, non sono gravi, ma nemmeno da sottovalutare: sembra abbia riportato ferite e contusioni varie, guaribili in oltre un mese.

La notizia dell’incidente si è diffusa a Diano Marina suscitando profondo dispiacere  e anche un po’ di preoccupazione fra le numerose persone che conoscono il papà del campione pluridecorato, a cui tutta la redazione di Oggi Cronaca augura pronta guarigione.