Giovedì 4 agosto a Pontecurone si celebra il  funerale di Luciano Bellese, 53 anni, residente in via verdi il muratore morto mercoledì scorso, mentre stava lavorando su un ponteggio a circa 7 metri d’altezza.
L’uomo si era accasciato all’impovviso  ed in pochi istanti è morto, probabilmente di infarto.
Luciano Bellese lascia un figlio di 19 anni e nove fratelli con le rispettive famiglie. Il malore lo ha colto mentre stava lavorando alla ristrutturazione del tetto di una casa, in via Tortona.