Per anni é stata un istituzione, un punto di riferimento per tantissimi tortonesi con annesso custode, poi con l’avvento dei supermercati e dei centri commerciali ha iniziato  a perdere di importanza e progressivamente é stato abbandonato. Il lento declino é ha avuto il suo epilogo  una decina di anni fa quando venne svuotato dei pochi “parcheggiatori” rimasti perché non era più conveniente  tenerlo in vita.

Inizialmente si era pensato di trasformarlo in una struttura per manifestazioni, fiere campionarie, rassegne enologiche e mostra delle attività economiche del tortonese per rilanciare l’economia e il turismo e sarebbe stata un’idea eccellente per rivitalizzare la città ma poi sappiamo com’é andata a finire: la Giunta -Berutti ha dovuto venderlo per far fronte ai debiti.

L’ennesima occasione persa per salvare una città ormai avviata verso l’insanabile declino.

Di seguito alcune immagini dell’ex mercato e colgo l’occasione per svelare un fatto: la splendida fotografia del mercato interno con la balla di fieno dentro e l’uomo che cammina che trovate alla fine di questo articolo e  in ogni dove su internet, ripresa da tanti siti che forse é la più bella immagine del mercato di sempre, l’ho scattata io diversi anni fa  e ne diedi una copia a Maria Teresa Marchese che a sua volta la diede al quotidiano “la stampa” oltre ad una copia alla “provincia pavese”.

L’immagine, talmente bella venne ripresa da tanti siti. Ora che il mercato non c’é più ho deciso finalmente di prendermi la paternità di quella foto com’é giusto che sia.

Angelo Bottiroli

mercato prima 2

 

mercato K