taNGENZIALE qI Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Alessandria hanno denunciato per danneggiamento aggravato un cittadino italiano di 35 anni, con a carico dei precedenti di polizia, residente in provincia di Alessandria. La sera del 17 ottobre, alle 20.30 circa, giungevano al 112 diverse telefonate che segnalavano un uomo che camminava lungo la tangenziale, nella zona del Panorama e in direzione di Acqui Terme, creando pericolo per la circolazione.

Veniva subito raggiunto da una pattuglia e i militari notavano che barcollava vistosamente, aveva difficoltà a parlare e degli sbalzi di umore dovuti ad una abbondante bevuta. L’uomo tra l’altro era contrariato dal controllo e cercava di allontanarsi dicendo che doveva arrivare fino a casa sua a piedi e, infatti, in più circostanze cercava di raggiungere le corsie della strada per continuare la sua marcia.


Calmato e convinto a seguire i militari in macchina, saliva sul mezzo di servizio e veniva accompagnato in città, ma ad un certo punto cambiava idea, alterandosi e tentando di aprire con la forza la portiera del veicolo, ma questa era stata bloccata proprio per impedire gesti improvvisi. L’uomo, alterato per la situazione, tirava con forza la leva di apertura e la rompeva, motivo per cui a quel punto veniva accompagnato in caserma dove veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria per il danneggiamento provocato e sanzionato amministrativamente per ubriachezza.

19 ottobre 2015