scippo - qL’episodio si è verificato venerdì pomeriggio verso le 18, ma come al solito certe notizie non vengono diffuse da nessuno per cui, soltanto oggi ne siamo venuti a conoscenza.

Ci riferiamo all’ennesimo atto di micro criminalità avvenuto a Tortona: uno scippo in pieno centro storico in via Giulia a poche decine di metri da piazza Duomo.


Una pensionata di 81 anni   G.C.F., che abita in via Ribrocchi 13, mentre stava rientrando presso la sua abitazione è stata aggredita alle spalle da un giovane che le ha strappato la borsetta da sotto il braccio ed è scappato a piedi facendo perdere le sue tracce lungo le strade del centro.

Tutto è avvenuto sotto gli occhi della panettiera che ha soccorso l’anziana pensionata e ha dato subito l’allarme chiamando i carabinieri della compagnia di Tortona.

La pensionata per fortuna non ha riportato lesioni e ha riferito che aveva pochi soldi nel portafoglio (circa 40 euro) e i documenti.

Nella borsetta, però, c’erano anche le chiavi di casa, per cui la donna era preoccupata che il ladro scoprendo dove abita, potesse entrare a rubare. I carabinieri si sono messi subito alla ricerca della borsetta e a breve distanza l’hanno ritrovata: mancavano solo portafoglio e telefono, ma le chiavi di casa per fortuna erano ancora lì e la pensionata ha potuto tirare un sospiro di sollievo.

La voce dell’ennesima aggressione e di un furto messo a segno per pochi spiccioli però ha accentuato le preoccupazioni degli abitanti tortonesi che non si sentono più sicuri nemmeno a passeggiare durante il pomeriggio e pure nel centro storico.

I carabinieri hanno avviato indagini al fine di individuare l’autore dello scippo che avrebbe potuto concludersi con esiti ben più gravi, con la vittima che strattonata violentemente cade a terra procurandosi fratture di una certa gravità.

Per fortuna stavolta non è accaduto e la pensionata se l’è cavata solo con un grande spavento e un piccolo danno.

6 ottobre 2015