Paolo Mighetti

Paolo Mighetti

Ancora una volta la Giunta non da seguito agli impegni presi dal Consiglio regionale. Solo pochi mesi fa, a metà giugno, l’assemblea aveva approvato la mozione a 5 stelle (primo firmatario Paolo Mighetti) mirata a realizzare un piano straordinario di controlli sulle cave dell’alessandrino dopo lo scandalo sull’interramento abusivo di rifiuti.

Il documento impegnava la Giunta ad incaricare ARPA Piemonte ad effettuare controlli su tutte le cave della provincia in modo da individuare eventuali contaminazioni ancora non rinvenute. Il tutto tassativamente sarebbe dovuto partire entro 90 giorni.


Passati oltre 3 mesi non è stato ancora fatto nulla. Così abbiamo nuovamente chiesto conto alla Giunta. L’assessore Valmaggia ha assicurato che “nelle prossime settimane” tratteranno l’argomento con ARPA. L’ennesima presa in giro e l’ulteriore dimostrazione che Giunta e Consiglio regionale viaggiano su binari differenti.

Non ci scoraggiamo, e continueremo a tenere alta l’attenzione su questa vicenda finché la Regione non manterrà i propri impegni.

Paolo Mighetti, Consigliere regionale M5S Piemonte

4 ottobre 2015