Un momento della Conferenza stampa

Un momento della Conferenza stampa

Si chiama YoutHub è il nuovo progetto di valorizzazione dello Chalet e anche dell’area verde del Parco del Castello che sarà curato dall’associazione “la Fenice” alla quale il Comune di Tortona ha dato in uso lo storico immobile dello Chalet.

Il progetto è stato presentato mercoledì pomeriggio durante un incontro pubblico alla presenza del vice sindaco Gianluca Silvestri, con Alessio Gazzo e Fabio Magrassi, rispettivamente presidente e vice dell’associazione.


“Non chiamateci Centro giovanile – detto Magrassi – perché noi vogliamo essere un polo di iniziative in grado di richiamare le persone e per farlo abbiamo bisogno di persone che desiderino collaborare. Ecco quindi l’invito che facciamo è quello di raccogliere adesioni per poi dare il via alle numerose iniziative che abbiamo intenzione di realizzare.”

Fabio Magrassi

Fabio Magrassi

Progetti e idee sono davvero tanti e non riguardano soltanto il mondo giovanile, anche se saranno i giovani con le loro idee e lo spirito di volontariato ad agire per far funzionare la struttura.

Magrassi ha parlato di progetti globali realizzati dentro e fuori lo chalet e cioè sull’area verde del Castello. Progetti che riguardano il coinvolgimento delle associazioni ma anche di tana gente comune.

“Dobbiamo far capire ai cittadini – ha aggiunto Magrassi – che questo posto esiste ed è aperto a tutti”

Moltissimi i progetti in cantiere che elencheremo nei prossimi articoli.

Intanto sul sito dell’associazione la fenice (http://lafeniceaps.weebly.com/) è apparso l’avviso “Vuoi sostenere le attività de La Fenice APS e contribuire al rilancio dello Centro Giovani Chalet Castello? Da oggi puoi farlo acquistando una maglietta della campagna “Io do una mano” e lasciando i tuoi feedback, idee e commenti sulla pagina Facebook dell’associazione! ”

22 ottobre 2015

fenice 2L

fenice L