Biblioteca alessandria - IL’Assessorato alla Cultura del Comune di Alessandria presenta un altro imperdibile appuntamento con l’arte contemporanea: il 25 settembre avrà inizio il secondo appuntamento della mostra “RICHIAMI”- Esperienze di arte contemporanea ad Alessandria – Sculture e installazioni.

Dopo la rassegna dedicata all’arte figurativa, viene proposta una breve riflessione sulla tridimensionalità plastica, pensata in alcune delle sue accezioni più attuali.


Gabriele Arveda, valenzano, propone delle sculture in metallo di dimensione medio/piccole. Forte della sua esperienza orafa, riflette sulle forme della realtà, costruendo in modo evocativo strutture riconoscibili.

Davide Bonaldo e Francesco Sala, tortonesi, propongono una video installazione che nasce da esigenze di confrontarsi con le problematiche dell’ambiente, portando alla luce disastri ambientali e rovinosi “panorami da cartolina”.

Carlo Ivaldi, acquese, mette in mostra alcuni lavori in metallo, poderose costruzioni materiche che perdono di compattezza fino a diventare diafane.

Giovanni Saldì, casalese, partendo da una riflessione sull’antico, costruisce immagini con materiali inusuali – asfalti, catrami, pietrame – nobilitando in questo modo qualcosa che, nonostante la sua presenza nel nostro quotidiano, rimarrebbe invisibile.

L’inaugurazione della mostra RICHIAMI, esperienze d’arte contemporanea, si terrà presso le Sale d’arte contemporanea di via Machiavelli 13 a, Alessandria, il 25 settembre alle ore 17.30.

La mostra sarà visitabile fino al 3 Gennaio 2016, durante gli orari di apertura ordinaria del Museo: Mercoledì, Sabato e Domenica, dalle 15.30 alle 19.30.

24 settembre 2015