carabinieri 8QNell’ambito dei servizi di controllo del territorio e di repressione dei reati predatori espressi dai militari dipendenti dalla Compagnia Carabinieri di Alessandria, si segnalano i sottonotati episodi degni di nota:

Il 29 agosto 2015, alle ore 3 circa, in Alessandria, in Via Marengo, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Alessandria, diretti dal Maggiore Girardi deferivano in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcoolica F.V.M, 25 enne alessandrino.


Controllato alla guida dell’autovettura di proprietà di terza persona e sottoposto a test con etilometro, risultava positivo con tasso alcolemico di 1.95 g/l e 1.93 g/l. La patente di guida veniva ritirata.

 

Nello stesso giorno, alle ore 09.00 circa, in Alessandria, i militari della Stazione Carabinieri di Alessandria Cristo, unitamente personale dell’Aliquota Operativa del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Alessandria deferivano in stato di libertà per concorso in detenzione illecita di sostanze stupefacenti N.V., 31 enne albanese pregiudicato e M.L., cittadina bielorussa residente a Spinetta Marengo. Il cittadino albanese veniva controllato dagli operanti in questa via Gandolfi mentre era alla guida dell’autovettura intestata alla bielorussa e veniva trovato in possesso di 5 (cinque) bustine termosaldate contenente sostanza stupefacente tipo cocaina del peso complessivo di grammi 2,6 (duevirgolasei) circa. Durante la successiva perquisizione domiciliare effettuata dagli operanti all’interno dell’abitazione della straniera, ubicata in questa via V. Giarola, venivano rinvenuti anche 360 (trecentosessanta) euro, 8 (otto) grammi circa di mannite, vario materiale per confezionamento delle dosi nonché un bilancino di precisione. Il denaro, la sostanza stupefacente e da taglio ed il bilancino venivano sottoposti a sequestro.

5 settembre 2015