Campanile - IGiovedì 10 settembre 2015, alle ore 11.30 presso l’ex Collegio Santa Chiara di Alessandria si terrà la conferenza stampa di presentazione delle nuove iniziative del progetto “Città e Cattedrali”.

Interverranno rappresentanti della Regione Piemonte, Massimo Bianchi, Consigliere di Amministrazione della Fondazione CRT, Luciano Orsini, Delegato Vescovile Beni Culturali Diocesi di Alessandria, Teodoro Cunietti e Michela Ricco, Referenti del Quadrante Sud-Est (Diocesi di Acqui, Alessandria, Asti, Casale M.to, Tortona).


Il progetto, finalizzato a interventi strutturali e di valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico del Piemonte e della Valle d’Aosta, è stato ideato nel 2005 dalla Fondazione CRT e dalle Diocesi del territorio, e si è sviluppato grazie alla collaborazione, il sostegno e la partecipazione della Regione Piemonte, della società Arcus e delle competenti Soprintendenze. Oggi lo stesso si evolve e offre strumenti multimediali all’avanguardia per la migliore comprensione del patrimonio artistico e devozionale, che saranno presentati durante l’incontro.

Sarà illustrata l’iniziativa “Città e Cattedrali a porte aperte”per le giornate di sabato 19 e domenica 20 settembre, che vede l’apertura di beni, l’organizzazione di percorsi di visita e itinerari. Per l’evento il Quadrante Sud-Est ha strutturato una serie di itinerari sindonici raggruppati sotto il nome del progetto “Il Sacro Telo in Basso Piemonte” e propone l’apertura con visite guidate delle chiese più significative, scelte per la loro appartenenza al percorso dei Compianti. L’iniziativa sarà l’occasione per valorizzare in particolare il lavoro dei volontari che consentono la fruizione dei luoghi del sacro. A tale proposito, durante la conferenza L’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Alessandria presenterà l’Associazione viviAmoL’Arte che ufficializza una collaborazione duratura ormai da tempo, iniziata con i corsi per la conoscenza e tutela dei beni culturali di natura sacra tenuti dal prof. Luciano Orsini, Delegato Vescovile, collaborazione alla quale tutti sono invitati a partecipare.

9 settembre 2015