portaborseSono ben  i 17 giovani che hanno presentato domanda per partecipare al progetto di praticantato Amministrativo presso il Comune di Tortona che altro non sarebbe che seguire come fosse un portaborse l’assessore e imparare da lui come si amministra il Comune.

E’ un risultato sicuramente straordinario il fatto che ci siano diversi giovani che non trovando lavoro, abbiano deciso di dedicare gratuitamente il loro tempo per imparare a fare gli amministratori comunali.


Sicuramente è un’ esperienza interessante, ma è il fatto che  avrà durata un anno ci lascia un po’ perplessi: perché mai un giovane dovrebbe dedicare un anno della sua vita per imparare a fare qualcosa che con ogni probabilità non farà mai visto che gli assessori vengono scelti dal sindaco?

Forse a livello di esperienza sarebbe stato sufficiente tre mesi, in modo da consentire a tutti di vivere questa esperienza, ma evidentemente i giovani che hanno fatto domanda la pensano diversamente.

I candidati nel mese di settembre sosterranno un colloquio conoscitivo-illustrativo con gli Assessori di riferimento.

Sulla base degli esiti dei colloqui e tenendo conto sia dei curricula che delle lettere motivazionali, il Sindaco, con proprio atto, individuerà ed assegnerà a ciascun assessore, un tirocinante, che per dodici mesi lo affiancherà nell’attività amministrativa imparando come si deve amministrare un Comune come Tortona.

Ovviamente secondo l’ideologia del Centro Sinistra che caratterizza la Giunta-Bardone.

11 agosto 2015