clessidra tempo QEgregia redazione,

Con riferimento all’articolo apparso in data odierna dal titolo “In Comune a Tortona una pratica impiega 37 giorni per passare da un ufficio all’altro? Quattro mesi per gli esiti Arpa” si precisa che il Comune di Tortona ha provveduto, in adesione a quanto deliberato dal Consiglio Comunale, a pubblicare i risultati delle analisi effettuate dall’Arpa sui siti interessati dal Terzo Valico.


Gli esiti delle analisi effettuate alla Cava Montemerla, pervenute il 23 giugno, erano già stati resi noti nel corso del Consiglio Comunale del 29 giugno, nel quale ci si è impegnati a pubblicare tutti gli esiti delle verifiche effettuate dall’ARPA.

Si è quindi atteso anche i risultati delle analisi effettuate alla ex cava Castello Bollo, pervenuti il 14 luglio, per poi pubblicarli contestualmente sul sito istituzionale del Comune di Tortona.

Non appena perverranno gli esiti delle analisi sui campioni prelevati il 6 agosto all’ex cava Castra si provvederà a darne tempestiva informazione, come per ogni futura analisi.

Comune di Tortona

Ringraziamo il Comune di Tortona per la precisione relativa alla comunicazione verbale data durante il Consiglio comunale del 29 giugno. Questo significa che prima di essere pubblicati sul sito del Comune i dati dell’Arpa hanno impiegato “solo” 31 giorni. Non ci spieghiamo il motivo, infatti, perché attendere anche gli altri esami sulla cava di Castelbollo, che comunque riduce i tempi a 17 giorni, a nostro avviso sempre elevati. Seguendo questo ragionamento infatti, si dovrebbe attendere anche i risultati dell’ex cava Casta per poi pubblicarli tutti.  

A proposito: l’articolo sui dati dell’ ex Cava Castel Bollo era già in programma per oggi pomeriggio. A differenza del Comune li abbiamo volutamente divisi perché si tratta di due cose diverse.

11 agosto 2015