L'assessore Davide fara

L’assessore Davide Fara

Il Comune ha dato il via ai primi interventi anti alluvione e di messa in sicurezza del territorio.

Presso la località denominata Punta di Garbagna dove lo scorso autunno era esondato il torrente Grue isolando il Comune di Viguzzolo si sta realizzando un secondo attraversamento per lo smaltimento delle acque e di conseguenza la mitigazione degli effetti conseguenti ad importanti fenomeni meteorologici.


«Oltre all’attraverso della punta di Garbagna che è stato concordato al termine di un incontro con i cittadini della zona abbiamo effettuato – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Davide Fara – altri interventi come la pulizia fossi, la rimessa in pristino della strada Montemerla con una struttura tale da consentire il passaggio dell’acqua sotto la carreggiata ed evitare così allagamenti della vicina zona industriale, pulito una parte della roggia Cadè rimuovendo chiuse e altri ostacoli che rallentavano il flusso dell’acqua».

Nel mese di agosto sono previsti ulteriori interventi di pulitura della roggia Cadè lungo la strada per Voghera di concerto anche con i frontisti privati.

«In parte utilizzando fondi propri dell’Amministrazione – conclude l’Assessore Fara – e in parte facendo ricorso ai contributi regionali, che sono diventati effettivamente disponibili solo dopo l’approvazione del bilancio di previsione 2015 avvenuta lo scorso 30 luglio, cercheremo di realizzare interventi sul Grue, l’Ossona e tutto il reticolo idrografico minore, per aumentare la sicurezza del nostro territorio».

4 agosto 2015