carabinieri casale- QAncora positivi riscontri operativi dei Carabinieri della Compagnia di Casale Monferrato; 3 le persone arrestate (ordinanza di misura cautelare in regime di arresti domiciliari) e 4 denunciate in stato di libertà (una per guida senza patente e 3 per indebito uso di carte di credito).

In particolare:


I Carabinieri del Nucleo operativo nella giornata di lunedì, hanno dato esecuzione a tre ordinanze di misura cautelare in regime di arresti domiciliari a carico di F.L.P.,43enne disoccupato casalese, S.M. 33enne foggiano residente a Biella e domiciliato a Casale e E.M. 41enne valenzana residente a Casale  i quali, il 3 agosto erano stati denunciati dagli stessi Carabinieri per furto aggravato in abitazione, utilizzando chiavi riprodotte. Nel corso degli ulteriori accertamenti emergevano particolari sulla dinamica degli accadimenti, che per i quali il Tribunale ha emesso mandato di arresto. I tre, tutti rintracciati, sono quindi stati ricondotti presso le proprie abitazione ove permarranno agli arresti domiciliari.

I Carabinieri della Stazione di Occimiano, nella giornata di ieri hanno deferito in stato di libertà un minore sorpreso alla guida del motociclo di proprietà del padre, sprovvisto di patente di guida mai conseguita e privo di copertura assicurativa. La moto è stata sottoposta a sequestro.

Gli stessi militari, sempre il 12 agosto  hanno denunciato S.G. 38enne napoletano gravato da precedenti, C.C. 35enne anch’essa napoletana e G.M. 64enne napoletano, che, nel mese di luglio  carpivano illecitamente i dati della carta di credito di un uomo di 51 anni residente a Conzano Monferrato eseguendo poi acquisti per quasi 500 euro.

13 agosto 2015