carabinieri QI Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Alessandria negli ultimi giorni hanno denunciato per la violazione delle norme sull’immigrazione quattro cittadini stranieri, due albanesi di 24 e 30 anni, un marocchino di 38 anni, pluripregiudicato, e un tunisino di 36 anni.

I quattro venivano controllati, in diverse circostanze, nel quartiere Cristo alcuni a piedi e altri a bordo di veicoli in compagnia di connazionali. Nel momento dell’identificazione, alla richiesta di esibire il permesso di soggiorno ne erano tutti sprovvisti. Veniva anche accertato che in passato il 30enne albanese e il 38enne marocchino erano già stati controllati e, in particolare, si trovavano sul territorio nazionale senza averne titolo e senza avere ottemperato a precedenti decreti di espulsione. A quel punto, trovandosi sul territorio nazionale in maniera irregolare, venivano tutti accompagnati in caserma dove venivano denunciati all’Autorità Giudiziaria per il loro stato di clandestinità e veniva avviata nei loro confronti la nuova procedura di espulsione dal territorio nazionale.


13 agosto 2015