megaplex QAlla multisala Megaplex Stardust di Tortona, grazie al Circolo del Cinema, fino a mercoledì 3 giugno è possibile vedere “Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet” a prezzo ridotto.

Il prezzo del biglietto sarà di Euro 3,5 per gli iscritti al Circolo del Cinema (5 Euro proiezioni in 3D) normale per gli altri spettatori.


Le serate presso il Megaplex Strardust di Tortona, come tutta la rassegna, sono organizzate in collaborazione con CNC (Centro Nazionale Cortometraggio).

Prima delle proiezioni sarà possibile rinnovare la tessera del Circolo del Cinema per la stagione 2014-2015 o iscriversi all’Associazione.

Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet
L’Extravagant voyage du jeune et prodigieux T.S. Spivet REGIA: Jean-Pierre Jeunet. SCENEGGIATURA: Jean-Pierre Jeunet, Guillaume Laurant SOGGETTO: tratto dal romanzo di Reif Larsen, The Selected Works Of T.S. Spivet. FOTOGRAFIA: Thomas Hardmeier. MONTAGGIO: Hervé Schneid. ATTORI: Kyle Catlett, Helena Bonham Carter, Callum Keith Rennie, Judy Davis, Robert Maillet. PRODUZIONE: Epithète Films, Tapioca Films, Filmarto, BBR Productions, Gaumont, Cross Creek Pictures. DISTRIBUZIONE: Microcinema. PAESE: Canada, Francia, 2013. DURATA: 105 Min. FORMATO: 3D. GENERE: Avventura, Drammatico
T.S. Spivet è un bambino prodigio di 10 anni con una passione per la cartografia e le invenzioni. Vive in un ranch nel Montana insieme a sua mamma ossessionata dalla morfologia degli insetti, suo padre, cowboy nato nel periodo storico sbagliato e sua sorella quattordicenne che sogna di diventare Miss America. Layton, il fratello gemello di T.S., è morto in un incidente nel fienile; nessuno ha mai parlato del fatto che T.S. fosse con lui. Un giorno T.S. riceve una telefonata inaspettata dall’Istituto Smithsonian che gli annuncia la vittoria del prestigioso premio Baird per la sua invenzione di un dispositivo dal moto perpetuo. All’insaputa di tutti, per ritirare il premio e tenere il suo discorso di ringraziamento, T.S. salta su un treno merci e intraprende il suo stravagante viaggio attraverso l’America in direzione Washington… ma allo Smithsonian tutti ignorano che T.S. è solo un bambino!
31 maggio 2015