lions casale - QI Carabinieri, così come i Lions, hanno da sempre come obiettivo principale quello di servire la comunità”. E’ sull’onda di questa sorta di fratellanza di spirito che si è svolta, la sera del 21 maggio u.s., davanti ad un pubblico che ha gremito la sala meeting del ristorante “Universo” di Vignale Monferrato, l’iniziativa “200 Anni di Storia dell’Arma dei Carabinieri”, organizzata dal Lions Club Vignale Monferrato.

La serata ha avuto come protagonista il Colonnello Alessandro Della Nebbia, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Alessandria. Alla serata erano presenti il Presidente di zona del Distretto Lions 108B3 dell’area Vigevanese Giorgio Maggioni, il Presidente di zona della IV Circoscrizione zona A Distretto 108IA Pier Paolo Masoero,  il Presidente  del Lions Cassolnovo Le Robinie Giulio Ronzoni, il Presidente del Lions Val Cerrina Michelangelo Melchiorre, il Presidente  del Lions Club Casale Monferrato Host Rag. Franco Novarese, il Sindaco del Comune di Vignale Monferrato Franco Ferrari, il Comandante della Stazione carabinieri di Vignale Monferrato Maresciallo Capo Massimiliano Faraco oltre a  molti iscritti dei Club Lions.


Graditissimi ospiti una numerosa rappresentanza di amici del Lions Club Cassolnovo le Robinie.

Il Colonnello della Nebbia ha tenuto una interessante e dettagliata relazione sulla storia e la tradizione della “Benemerita” che con il suo fascino ed autorevolezza che Le deriva da due  secoli di impegno a difesa dello Stato e dei cittadini,  continua ad essere nel cuore di tutti gli italiani.

31 maggio 2015