polfer - QCon l’approssimarsi della Festa della Repubblica del 2 Giugno ed il conseguente maggior flusso di viaggiatori per il previsto ‘ponte lungo’ del weekend, la Polizia di Stato ha intensificato i controlli  nelle stazioni ferroviarie.

Il Compartimento di Polizia Ferroviaria di Alessandria ha portato significativi risultati.


Unitamente al personale del Posto Polfer di Casale Monferrato, sono stati infatti eseguiti alcuni controlli presso due depositi autorizzati.

Gli amministratori delegati dei due depositi sono stati deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per aver commesso diverse violazioni: il primo è responsabile di aver acquistato rifiuti metallici da soggetti privi di autorizzazione ed iscrizione  e di aver gestito rifiuti oltre i termini massimi previsti per il deposito temporaneo; il secondo si è reso responsabile di aver gestito rifiuti metallici in modo difforme da quanto previsto dall’autorizzazione rilasciata.

31 maggio 2015