berutti - Q“Confidavo con la mia interrogazione di ottenere rassicurazioni da parte della Regione sul mantenimento dei treni Intercity sulla tratta Genova-Torino. Invece l’assessore ha confermato come sia in atto una discussione tra le Regioni Piemonte e Liguria e il MIT per una rimodulazione di tali treni, in particolare è in essere una ipotesi per la soppressione di 4 delle attuali 8 corse”. A sostenerlo Massimo Berutti consigliere regionale di Forza Italia che nella seduta odierna del Consiglio regionale ha presentato la propria interrogazione in Aula.

“L’assessore – spiega l’esponente azzurro – ha affermato che ciò comunque avverrebbe vista ‘la nuova offerta cadenzata sulla medesima tratta dai treni regionali veloci’. Peccato che mi continuino ad arrivare segnalazioni di pendolari che lamentano la qualità e bassa frequenza dei servizi offerti sulla tratta Genova-Torino”.


“Vorrei ricordare – conclude Berutti – che oltre ai problemi sull’utenza, e quindi ad un servizio che vede migliaia di persone usufruire di tali treni, la soppressione di corse influisce anche sui livelli occupazionali dei lavoratori che subirebbero la natura riduzione di personale da parte di Trenitalia ma soprattutto sui flussi turistici da e verso la nostra Regione”.

16 aprile 2015