fuochi artificiali - ISpettabile redazione,
Anche quest’anno per la festa del Luna Park di sabato sono stati esplosi numerosi fuochi pirotecnici senza alcun rispetto per gli animali domestici e selvatici che sono stati terrorizzati dai fragorosi boati.

Il Comune di Alessandria nel proprio regolamento per la tutela e il benessere degli animali all’articolo 9 considera che l’esplosione di fuochi artificiali rumorosi configura un maltrattamento per gli animali e dispone il divieto di accensione e il lancio di fuochi d’artificio e di botti in determinati periodi dell’anno.


Chiediamo che, coerentemente allo stesso principio, questo divieto venga esteso a tutto l’anno e non vi siano deroghe per nessuno, o quantomeno, si eviti di autorizzare l’utilizzo di
fuochi artificiali rumorosi.
I fuochi artificiali non rumorosi vengono già utilizzati in varie città,tra cui Genova, per celebrazioni organizzate dalle amministrazioni pubbliche.

Questi spettacoli, che sono accompagnati da coinvolgenti musiche di sottofondo, non emettono livelli di decibel intollerabili, non sono meno spettacolari, non uccidono né terrorizzano alcun animale e, per di più, costano meno di quelli tradizionali.

Agire Ora – Alessandria 

12 aprile 2015