rita rossa - ICon una solenne cerimonia, Alessandria intende ricordare anche quest’anno le 559 Vittime dei bombardamenti alleati che colpirono la Città nel periodo 1940-1945.

Le modalità con cui nei prossimi giorni verrà sottolineata questa tragica pagina della storia cittadina sono tuttavia particolari.


Verrà infatti inaugurata un’opera d’arte intitolata “Prova d’autore – Memoriale”, realizzata per l’occasione dall’artista alessandrino Massimo Orsi, che — a conferma del legame profondo tra cittadinanza (di ieri e di oggi) e il luogo “simbolo” del governo locale — troverà collocazione proprio nella Sala d’ingresso del Palazzo Comunale di Alessandria.

L’evento, coordinato dal Presidente della Commissione Consiliare Cultura on. Renzo Penna, si svolgerà il 30 aprile e sarà articolato nei seguenti momenti:

 

ore 10.30           Cortile del Municipio e Sala Consiglio Comunale

Esibizione del Coro di ‘Voci Bianche’ del Conservatorio di Musica ‘A. Vivaldi’ di Alessandria (direttore M.tro Roberto Berzero) e momento musicale a cura delle Violoncelliste Giulia Roveta e Chiara Boido della classe del prof. Claudio Merlo del Conservatorio di Musica ‘A. Vivaldi’

 

ore 11.00           Sala Consiglio Comunale

Interventi dei promotori e delle Autorità

Presentazione del sistema informatizzato di archiviazione del ‘Memoriale’
(a cura di Giorgio Annone)

 

ore 12.00         Sala del Municipio

Inaugurazione ‘Memoriale’ Vittime dei bombardamenti alleati 1940-1945 realizzata dall’artista alessandrino Massimo Orsi

 

 

ore 12.10         Cortile del Municipio

Momento musicale conclusivo “a cori riuniti” a cura del Coro di ‘Voci Bianche’ del Conservatorio di Musica ‘A. Vivaldi’ di Alessandria e del Coro dei 130 studenti delle classi IV e V della Scuola Primaria del Villaggio Europa – I. C. Galileo Galilei di Alessandria (direttore M.tro Roberto Berzero)

La manifestazione, per la quale il Sindaco di Alessandria Maria Rita Rossa rivolge un invito particolare alla cittadinanza,

Si segnala inoltre che, nello stesso giorno, alle ore 12.00 le campane delle chiese parrocchiali del Quartiere Cristo (San Baudolino, San Giovanni Evangelista e San Giuseppe Artigiano-Centro don Bosco) suoneranno contemporaneamente le proprie campane in ricordo delle vittime dei bombardamenti di settantuno anni fa.

Infine, nel pomeriggio (alle ore 16.30), presso piazza ‘C. Zanzi’ al Quartiere Cristo è in programma la Deposizione di una Corona d’Alloro presso l’insegna che ricorda le vittime del bombardamento del 30 aprile 1944.

29 aprile 2015