giunta - ILa notizia ha dell’incredibile ma chi ce l’ha riferita è attendibile e al di sopra di ogni sospetto.

La Giunta – Bardone ha snobbato una proposta che avrebbe portato moltissimi turisti a Tortona: quella di una sinergia con la Pinacoteca di Brera di Milano esponendo in città opere che si trovano nei magazzini dell’Accademia.


Stiamo parlando di un’esposizione che sarebbe durata per tutto il periodo dell’Expo 2015 con i quadri custoditi nei magazzini della Pinacoteca di Brera che avrebbero potuto essere esposti al pubblico.

graziano - ETutti i visitatori dell’Accademia di Brera sarebbero stati invitati a venire a Tortona per vedere opere mai esposte prima d’ora. Questo avrebbe portato in città un flusso turistico di incredibili dimensioni con vantaggi per l’indotto e per l’economia locale.

La proposta, tutt’altro che campata in aria, era stata fatta verbalmente agli amministratori comunali di Tortona e, a quanto pare, all’assessore alla cultura Marcella Graziano, da un dirigente della stessa Pinacoteca di Brera che la riteneva fattibili e di grande vantaggio per la città, ma è stata snobbata dal Comune.

La proposta risale al mese di settembre, ma da allora, nessun esponente del Comune si è più fatto vivo ed ha pensato di approfondire quella che non solo era un’idea validissima, ma un progetto che avrebbe dato una boccata di ossigeno all’economia tortonese e una dimensione notevole alla città di Tortona.

Invece cosa ha fatto il Comune? Si è affidato ad un progetto di artinfiera che ad un mese dall’Expo non ha ancora una dimensione ben precisa.

L’economia tortonese ha perso un’occasione irripetibile che non si verificherà mai più e questo, i cittadini, devono saperlo. Devono sapere che chi ci governa, a quanto pare, ha gettato all’ortiche forse una delle più importanti opportunità di rilancio degli ultimi anni.

Il motivo di questo rifiuto è difficile da comprendere: forse il fatto che per avviare un progetto di una simile portata ci sarebbero voluti contatti, incontri, forse un Protocollo d’intesa in vista dell’Expo  e tanto altro. Insomma un impegno in prima persona da parte del Comune, non di poco conto.

Forse è più facile affidare tutto ad altri……..

 29 marzo 2015

La Pinacoteca di Brera

La Pinacoteca di Brera