Novi ligure liceo Amaldi - ILa presidente dell’Aido di Novi, Gruppo Comunale “Frederick”, Isa Sommo, ha consegnato alla classe 4^D del Liceo Scientifico “Amaldi” di Novi un tablet come ringraziamento per la loro partecipazione ad una serie di iniziative promosse dall’Associazione lo scorso anno, in occasione del trentesimo anno di attività. I ragazzi dell’allora 3^D avevano infatti partecipato ad alcuni incontri, svolti con medici, psicologici, esperti di scrittura cinematografica, nel corso dei quali avevano approfondito le tematiche della solidarietà e della donazione degli organi. A coronamento di queste lezioni di formazione il convegno tenuto dall’Aido intitolato “Solidarietà, voce del verbo donare. Giovani e Valori, Volontariato e Salute” con la partecipazione di illustri relatori quali la nefrologa Marica Marenco dell’Asl 2 di Cuneo, dello psichiatra Alessandro Meluzzi.

Una dimostrazione della sensibilità sociale dimostrata dall’Istituto novese, lo scorso anno con il Dirigente Scolastico Sergio Tinello ed ora con Giampaolo Bovone, dai suoi docenti e dai suoi studenti. La Presidente dell’Aido di Novi, Isa Sommo, ha commentato:”Un applauso và agli studenti per il loro impegno, sensibilità e per l’attenzione da loro mostrata ai temi della solidarietà ed in particolare al rispetto della donazione di organi, tessuti e cellule.”


Maurizio Priano