Terzo appuntamento con i concerti gratuiti di Arena Music Live organizzati da Charly Bergaglio al parco del Castello, in una suggestiva cornice. Come sempre l’appuntamento è alle 21,30.

Questi gli artisti che si alterneranno sul palco


FORMENTERA LADY

FORMENTERAI Formentera Lady sono una delle storiche band del rock bolognese. La band effettua la reunion nel 2008 con l’uscita del cd “Problemi” che rappresenta il ripescaggio storico delle tesi e della cosmologia musicale del gruppo. Il 27 maggio 2009 RAI Radio1 trasmette due brani dei Formentera Lady – Highway witch e La strega – nel programma “Demo” condotto da M.Pergolani e R.Marengo.

“Highway witch” ottiene 25.547 voti: i Formentera Lady vincono la classifica Demo-Rai Radio 1, edizione 2008-2009, gruppo 3: il brano è inserito nella compilation Demo-Rai Radio1 2008-2009 pubblicata nel 2013 dall’etichetta NML.

Nel maggio 2010, il cd che ha il nome della band “Formentera Lady” (produzione Agaton Media) esce in anteprima in Spagna, a Formentera. Il cd rappresenta molto bene l’ eclettismo musicale dei Formentera Lady: nei dodici brani della raccolta sono, infatti, diversi gli stili musicali rivisti e rappresentati (rock, samba-rock, blues in 5/4; hard rock, shuffle, funky songo, gospel-folk, suite, ballade).

Il 6 marzo 2012 e giovedi 11 aprile 2013, on air su “Demo” il programma di RAI Radio 1, il brano “Ladri” dal nuovo cd che vince (con 152.826 voti) la classifica Demo-Rai Radio 1, edizione 2011-2012, gruppo 2: il brano è inserito nella compilation Demo-Rai Radio1 2011-2012. Il 1 febbraio 2012 esce il cd “Live unplugged” registrato nel corso del tour teatrale del 2011.

 

Formentera Lady (live) sono:

  • Maurizio Ferlini, chitarra, mandolino, banjo, ukulele e voce;
  • Damiano Trevisan, batteria, percussioni, voci
  • Andrea Guandalini/Giorgio Santisi, basso,
  • Stefano Clò, chitarra solista, bouzouky;
  • Ivan Fortini, fisarmonica, piano, tastiere;
  • Chiara Nozza, voce, cori.

 

ANDREA SAIDU

La presentazione la fa lo stesso autore:

saidu“Mi chiamo Andrea Saidu, classe 1980, e sono un cantautore nato e vissuto nella provincia piemontese.

Non vi racconto le esperienze musicali dell’adolescenza, perché ci vorrebbe un sacco di tempo e di memoria, ma, più o meno come tutti gli appassionati, ho iniziato a suonare in una band all’età di 15 anni e da allora non ho più smesso.

Nel periodo dell’università, oltre a scoprire il mondo della radio, ho iniziato a girare per locali con i MrS Vinavyl, gluesound band, e a “ripensare” l’ambiente urbano con l’associazione Officine Marcovaldo.

Le influenze della musica nera e del cantautorato italiano si sono mescolate portandomi oggi a intraprendere un’esperienza di produzione musicale totalmente mia che mi dà grandi soddisfazioni.

Sul mio cammino ho incontrato Egidio Perduca e Mauro Isetti, anime pulsanti dell’etichetta Sonic Factory ,  e insieme abbiamo sviluppato questo nuovo progetto.

Non sono un cantautore solitario, ma mi accompagnano i Reversed Boots: Folco Fedele, Francesco Lobo Lodigiani e Paolino Sacchi.

Vi starete chiedendo cosa faccio per campare: il tecnico del suono. Non mi sono allontanato dalla mia passione!”

LINK
http://andreasaidu.com/music-2/
http://andreasaidu.com/video/

 

T42

T42 nasce da una esigenza di evasione, di sfuggire da una routine che, ahimè, colpisce anche chi fa un lavoro, come il
nostro, che dovrebbe trasudare creatività e divertimento da ogni poro. Così ti viene voglia di fare qualcosa d’altro, qualcosa che ti piace veramente, che fai soprattutto per te stesso. Abbiamo preso due chitarre acustiche, ci siamo seduti ed abbiamo cominciato a suonare brani che amiamo da tempo, di generi molto diversi tra loro, da Corea a Bruebeck, da Brassens, alle sigle dei cartoon, condendo il tutto con una manciata di brani inediti, pensando solo a divertirci. Ma considerato che un musicista non esiste senza un pubblico, in cuor nostro speriamo di far divertire anche voi.

t42Gege Picollo
Chitarrista acustico ed elettrico, allievo di Armando Corsi e Luciano Zadro, diplomato in “Jazz” al Conservatorio “A.Vivaldi” di Alessandria. Chitarrista di Drupi nella tournee 1993 e conseguente cd “Storie d’Amore”, membro stabile della band di Marco Predolin dal 1994 al 2000 ha partecipato ad importanti tournee per Radio RAI e RTL 102,5. Ha collaborato inoltre con diversi musicisti dell’area Jazz, tra i quali Giampaolo Casati, Mario Arcari, Giampiero Lo Bello, Alberto Malnati, Carlo Milanese, Mauro Battisti ed altri. Autore di numerosi lavori teatrali con i Triptic è attualmente membro del gruppo di musica folk Canzoniere Popolare Tortonese (con tre cd all’attivo), con il quale ha aperto per Avion Travel e Modena City Ramblers, e del coro gospel Joy Singers Choir, che vanta una continua collaborazione con i London Community Gospel Choir; ha inoltre partecipato all’edizione 2009 di XFactor con le “Yavanna”. A suo nome ha inoltre all’attivo il cd “Autostorie“ (racconti in musica di Carlo Lucarelli) e due cd con i Joy Singers Choir (“Step One” e il recente “Moving Forward”).

Umberto Ferrarazzo
Chitarrista classico, acustico ed elettrico, diplomato in chitarra classica al Conservatorio “A.Vivaldi” di Alessandria con il M° Angelo Gilardino ed in chitarra elettrica “Pop Rock” presso il “Centro Professione Musica” di Milano con Donato Begotti; presso quest’ultima struttura ha anche portato a termine il master “Professione e Insegnamento”. Ha studiato inoltre arrangiamento Jazz con Filippo Daccò (di cui successivamente è stato assistente) e composizione classica presso il Conservatorio “A.Vivaldi” di Alessandria. Durante gli anni ha collaborato dal vivo ed in studio con diversi artisti e produttori, tra cui: Eugenio Finardi, Ron, Elisa, Dolcenera (CPM Band), Riccardo Fogli, Bulgarian Symphonic Orchestra, Alessandro Borgo, Sandy Marton, Aldo Baglio (“Se io potessi amarti” spot Wind estate 2007), Diana Winter (“Escapizm Live” al “Blue Note” di Milano e “The Place” di Roma), Gino Marcelli (Madreblu), Fabio Balestrieri, Marco Guarnerio, Marco Grasso etc.. Lavora inoltre come arrangiatore e produttore presso L’Infern8 Studio.

LINK
https://www.youtube.com/watch?v=5XjewtIgcK4
https://www.youtube.com/watch?v=FwV3CDUapK0

3 luglio 2014