lesbiche - QIl Sindaco di Alessandria, Maria Rita Rossa, e l’assessore alle Pari Opportunità, Mauro Cattaneo, aderiscono al Torino Pride che si terrà il prossimo sabato 28 giugno. La manifestazione  si svolge ogni anno in occasione della “Giornata mondiale dell’orgoglio (Lesbica Gay Bisessuale Transessuale)”; quest’anno si svolge sotto l’egida dello slogan “La diversità è un diritto. L’uguaglianza è un dovere.”

Il Comune di Alessandria si è impegnato con la mozione approvata dal Consiglio Comunale lo scorso 20 dicembre “a contrastare con azioni proprie o il sostegno ad associazioni e organizzazioni per i diritti civili, tutte le forme di discriminazioni che, anche per assenza di norme specifiche, di fatto limitano la libertà dei cittadini. In particolare impegna la giunta a sostenere le organizzazioni che promuovono il contrasto all’omofobia”.


“E’ proprio in coerenza a tale spirito- dichiarano il sindaco e l’assessore che aderiamo e portiamo il sostegno della nostra comunità a questa iniziativa. Per un paese più accogliente e meno discriminante, per il superamento di stereotipi e pregiudizi, perché alle persone sia garantito un armonioso ed equilibrato sviluppo rispetto al proprio orientamento sessuale e alle scelte di vita a questi elementi connesse. Con un percorso di sensibilizzazione, informazione ed educazione che vuole vedere anche il nostro Comune partecipe e protagonista.”

 24 giugno 2014