alberi - QDue alberi morti, davanti al municipio, in corso Alessandria, fanno bella mostra ormai da molti mesi, ma nessuno tra tutti coloro che giorno ci passano davanti ha pensato bene di avvisare gli addetti preposti che si occupano della manutenzione del verde per abbatterli.

Gli alberi sono stati potati in modo drastico lo scorso autunno e da allora non si sono più ripresi.


La corteccia si sta staccando e dentro il tronco, con ogni probabilità sono cavi.

Da mesi, ormai non danno più segni di vita e alcuni cittadini hanno notato che per loro non c’è più nulla da fare e devono essere abbattuti.

“Fra un po’ – dicono alcuni tortonesi – .marciranno e saranno pericolosi per chi ci passa vicino o a piedi o in macchina…perchè un giorno o l’altro verranno giù da soli se non verranno abbattuti. Cosa si aspetta a farlo? E’ mai possibile che sindaco assessori, dipendenti comunali non si siano accorti di nulla?”

Il motivo per cui questi alberi siano morti non è dato di sapere: di certo le ultime potature disposte dal comune nello scorso autunno avevano sollevato non poche critiche per il drastico taglio effettuato. Critiche arrivate anche da Alessandro Lolla, tortonese, noto esperto del verde che già in passato aveva rivestito ruolo di esperto comunale del verde.

 4 giugno 2014

i due alberi morti: il primo sulla destra si confonde un po, mentre il secondo è perfettamente visibile

i due alberi morti: il primo sulla destra si confonde un po’, mentre il secondo è perfettamente visibile