massa - II Carabinieri della compagnia di Casale Monferrato hanno arrestato per stalking (atti persecutori) Giorgio Massa di 51 anni operaio casalese, che, alle ore 19, in via Giolitti, avvicinava la ex convivente di 37 anni, infermiera casalese, insultandola e minacciandola pesantemente.

All’arrivo dei Carabinieri, chiamati dalla donna, il Massa non desisteva affatto dai suoi intendimenti, ma continuava imperterrito a minacciare la donna.


Inevitabile ed assolutamente opportuno l’arresto dell’uomo che , come disposto dalla Procura della Repubblica è stato rinchiuso nel carcere di Vercelli.

 7 aprile 2014