Conferenza Stampa CC castellazzo IBrillante intervento dei Carabinieri di Castellazzo Bormida che hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti tre sudamericani che trasportavano un considerevole quantitativo di cocaina: 480 grammi, per un valore di oltre 30 mila euro.

L’operazione è stata illustrata durante una conferenza stampa che si è svolta poco prima di mercoledì mezzogiorno presso il comando provinciale dei Carabinieri di Alessandria dal comandante del nucleo operativo radiomobile Antonio De Vita alla presenza del comandante dei carabinieri di Castellazzo, Salvatore Martinez e di altri componenti di


Le manette sono scattate ai polsi del 43enne domenicano Hector Bienvenido Joaquin Vasquez, residente ad Alessandria, del 41enne Edward Francis Cepeda Rodriguez anch’egli domenicano, residente in provincia di Bergamo e del 21enne Javier David Puente Henderson di origine cubana e residente a Rho, nel milanese.

Cepeda

Cepeda

Joaquin

Joaquin

Puente

Puente

I tre uomini sono stati fermati lungo la Strada provinciale in prossimità della località Micarella, a bordo di una Fiat Punto.

Malgrado il comportamento disinvolto, i militari hanno deciso di procedere al controllo dell’auto sulla quale hanno notato uno zainetto in cui c’erano 480 grammi di cocaina, ben pressata e posta in involucri pronti per essere venduti, e di una pistola scacciacani priva del tappo rosso di protezione, con caricatore contenente tre cartucce.

I militari a quel punto hanno portato i tre in caserma, poi, hanno proceduto alle perquisizioni domiciliari e nell’abitazione di Joaquin Vasquez, ad Alessandria, hanno trovato un bilancino di precisione e 25 cartucce calibro 12 per fucile da caccia.

Tutto il materiale è stato sequestrato e i tre, che sono risultati avere precedenti penali specifici per detenzione di droga, sono stati arrestati e rinchiusi nel carcere di Alessandria.

I carabinieri non escludono che la merce fosse destinata al mercato degli stupefacenti nell’acquese.

 14 agosto 2013

Il materiale sequestrato

Il materiale sequestrato