Egregio Direttore,

con riferimento alla notizia riportata su ” Oggi Cronaca ” dal titolo ” E’ ufficiale : dal 1° maggio il Punto nascite di Tortona viene trasferito definitivamente all’ospedale di Novi Ligure” nasce spontanea una serie di domande :

– ufficialmente quindi a Tortona non ci saranno più neonascite ?

– cosa risulterà all’anagrafe/sui documenti di un figlio di genitori, nati e residenti a Tortona, che, per le suddette motivazioni, nascerà a Novi Ligure ?

– come ciò potrebbe eventualmente essere gestito al fine di non penalizzare nessuno ?

Grazie della collaborazione e cordiali saluti.

Francesco

Ringraziamo il lettore perché così ci dà opportunità di rispondere pubblicamente facendo capire la gravita della questione.

Le risposte sono:

1. Sì, non nasceranno più bambini a Tortona

2. Sui documenti sarà scritto che sono nati altrove

3. Non c’è modo

4. La risposta più importante però, è alla domanda che non è stata fatta e cioè che molte mamme non andranno a Novi Ligure, ma preferiranno Voghera, con aggiunta di costi per la Sanità Piemontese, per cui se la soppressione del reparto è stata fatta per risparmiare, non sappiamo dire, francamente quali e quanto risparmi potrà avere la Sanità d a questa operazione…..

 14 aprile 2013