Tre banditi col volto coperto da un sottocasco entrano in un bar minacciano la donna di 50 anni che si trova dietro il bancone e rubano la macchinetta cambia banconote per le slot machine contenente oltre duemila euro. La rapina è stata messa a segno poco prima delle 6 di sabato mattina da parte di tre persone, una delle quali parlava in perfetto italiano.

I rapinatori hanno preso di mira l’unico del paese.


Prima di fuggire, a quanto pare, hanno anche arraffato pacchetti di sigarette e quattro lattine di te freddo. Quindi sono saliti su una Peugeot grigia, e sono fuggiti verso Casale Monferrato.

Sulla vicenda indagato i poliziotti del Commissariato di casale al comando di Atos Vecchi.

 9 marzo 2013