I Coordinamenti Donne della Cisl di Alessandria e della Federazione Pensionati organizzano un’iniziativa di sensibilizzazione sulle vittime di violenze, con un’esposizione fotografica dedicata al lavoro femminile che si terrà lunedì 11 marzo dalle 9 alle 13 in piazza marconi ad Alessandria

In Europa la violenza rappresenta la prima causa di morte delle donne nella fascia di età tra i 16 e i 50 anni.


Un fenomeno molto più diffuso di quanto si pensi, che spesso viene vissuto in solitudine, con senso d’impotenza e con rassegnazione.

VIOLENZA è:

Violenza fisica e sessuale: percosse, donne costrette a compiere e subire atti sessuali , mutilazioni

Violenza psicologica: minacce, umiliazioni, controlli ossessivi, aggressioni verbali, segregazioni

Violenza economica: controllo delle risorse economiche esclusivamente da parte dell’uomo.

Le maggiori percentuali di violenze si registrano fra donne separate/divorziate, donne con ruoli dirigenziali e professioniste, laureate e diplomate, ma vi è sicuramente una minore capacità di rilevare i dati, a causa della difficoltà di parlare del tema.

Infatti nella quasi totalità dei casi, le violenze subite dalle donne non vengono denunciate “Il sommerso è elevatissimo e raggiunge circa il 96% delle violenze da un non partner e il 93% di quelle da partner. Anche nel caso degli stupri la quasi totalità non è denunciata.

 10 marzo 2013