I Carabinieri di Tortona e Castelnuovo Scrivia, hanno sgominato una gang di ladri accusati di numerosi furti messi a segno in varie zone della provincia di Alessandria.

Si tratta di sei persone, tutte con precedenti di polizia, residenti in provincia di Torino e Genova. Che sono stati denunciati per furto aggravato e tentato furto aggravato.


Sono accusati quali autori di cinque furti e di tre tentati furti, verificatisi tra il mese di settembre ed il mese di ottobre dello scorso anno a Castelnuovo Scrivia, dove hanno rubato un furgone dall’interno di un’officina meccanica; a Basaluzzo, dove hanno asportato del materiale ferroso dall’interno di una ditta del luogo; a Pozzolo Formigaro, dove asportavano un autocarro sul quale era stato caricato un escavatore di proprietà di un imprenditore edile del luogo. Poi sono accusati di aver rubato a Solero un furgone con all’interno attrezzature per scavi di proprietà di una ditta del posto; a Bosco Marengo, dove asportavano dall’interno di un deposito della società SNAM- Rete Gas, numerosi cavi elettrici in rame; a Tortona, dove tentavano il furto all’interno di una officina meccanica del luogo; a Serravalle Scrivia, dove tentavano il furto all’interno di una impresa edile del posto e a Bosco Marengo, dove tentavano un furto presso il deposito della Società SNAM-Rete Gas.

L’attività ha consentito di recuperare numeroso materiale oggetto dei furti, consistente in veicoli, materiale ferroso vario ed attrezzature da lavoro per un valore quantificato complessivamente in 50.000 euro che veniva restituito ai legittimi proprietari.

 11 marzo 2013