Egregio Direttore,

le scrivo in merito all’articolo pubblicato on-line riguardante la lettera al Comune ed all’ASL dalla guardie Zoofile dell’ENPA.

Come per altri articoli letti sui vari settimanali di Tortona contro il canile, le chiedo cortesemente di non pubblicare il mio nome, se non lo fanno gli altri non lo faccio neanche io……

Tornando all’articolo onestamente sono abbastanza stufo del comportamento da parte dell’ENPA di Tortona sulla questione canile.

Premetto che sono un frequentatore del canile da anni e che a differanza di altre persone, che con il passaggio alla nuova gestione si sono fatti convincere a non venire più al canile a portare i cani in passeggiata, posso dare una testimonianza diretta della differenza di getione….

E’ vero la gestione dell’Enpa del canile dal punto di vista della pulizia era sicuramente migliore per un motivo molto semplice: c’erano almeno 6/7 persone o più che erano predisposte alla pulizia delle gabbie, di cui almeno 4 alla domenica!!!

Ora con la nuova gestione ci sono solo due persone alla domenica per tutte le gabbie, ci sono poche persone al mattino che vengono a portare in passeggiata i cani; pertanto gli stessi uscendo meno del solito sono “costretti” a fare i loro bisogni all’interno delle gabbie ed a volte avviene dopo che le stesse sono state pulite.

Particolare importante da non sottovalutare è che con la Gestione dell’Enpa i campi recintati, recinzione pagata da altri volontari e non dall’Enpa, adiacenti al canile venivano sfruttati dalle volontarie per far “uscire” i cani e farli “sfogare” anche se non venivano portati in passeggiata.

Ora, secondo lei, vedere questi campi inutilizzati, mal tenuti (prima della neve, l’erba era molto alta e incolta….) di fianco al canile è una bella cosa? Ho letto che i campi potevano essere utilizzati dai cittadini per poter portare i propri cani….beh non si è mai vista una persona……..!

Da quando l’Enpa non è più gestore del canile comunale di Tortona è tutto un susseguirsi di lettere, esposti, lamentele…ADESSO BASTA! MA QUESTE PERSONE AMANO I CANI O NO? la domanda è lecita perchè i loro atteggiamento fin dal cambio di gestione è stato subito da persone non amanti dei cani…….sono stato avvicinato dai vecchi gestori ed informato che siccome loro non c’erano più se volevo potevo non andare più al canile……io esterefatto li ho guardati e risposto che mi dispiaceva per loro, ma che io al canile ci andavo per i cani e non per loro……

Per quanto riguarda la gestione attuale, sicuramente ci sono delle grosse lacune, ma ci sono persone che comunque per amore dei cani stanno facendo del loro meglio per far sì che gli stessi siano curati e trattati nel miglior modo possibile!! Le guardie Zoofile prima di intervenire facciano controllo bene senza pregiudizi, visto che loro stesse alla domenica erano presenti e venivano a portare i cani in passeggiata…….ora non vengono più….e poi dicono che amano i cani………..penso che a prescindere di essere guardie Zoofile dell’Enpa continuare a portare i cani in passeggiata anche se la gestione è cambiata sia un atto d’amore verso i cani stessi…..

Concludendo tutto quello che è successo in questi mesi, tutte le polemiche sono una VERGOGNA, qualcuno deve farsi un esame di coscienza se è più importante l’interesse dei cani oppure i propri…….

Cordialmente

Lettera Firmata

18 febbraio 2013