Domenica si è svolta la prima giornata del progetto “Chiese Aperte” che prevedeva visite guidate con l’impiego di personale volontario. La prima apertura ha coinvolto la Cattedrale e le chiese di Santa Maria Canale e di San Giacomo. Sono stati numerosi i visitatori provenienti sia da Tortona, sia dalle città vicine, che hanno potuto visitare gli edifici ecclesiastici grazie ai Volontari della SIPBC (Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali). Il servizio gratuito di visite guidate si è svolto dalle 15 alle 18. Molti gli apprezzamenti dei turisti nei confronti dell’iniziativa e dei volontari, per la loro competenza e grande disponibilità.

Si sta anche lavorando per preparare dei depliant a stampa, che a partire dai prossimi mesi forniranno un sussidio informativo a disposizione di pellegrini e turisti. Un opuscolo (di 8 pagine) racconterà brevemente la storia di tutte e 6 le chiese coinvolte nel progetto, mentre un depliant a 2 ante sarà predisposto per illustrare singolarmente ogni edificio di culto e i beni in esso custoditi.


La prossima apertura è prevista per il 3 febbraio, in occasione di una giornata che il Touring Club Italiano dedicherà alla scoperta del territorio tortonese.

 14 gennaio 2013