Franco Fontana

I bambini italiani sempre più obesi Sotto accusa la scarsa attività fisica ma anche alimenti e bevande Colpa delle merendine, dei videogiochi, della pubblicità, delle bibite zuccherate, dei pomeriggi trascorsi davanti alla tv anziché a fare sport, e di tutto quello che sarebbe super-proibito e che invece viene lasciato a disposizione dei ragazzi. Il risultato è che il 23% dei bambini italiani è in sovrappeso, il 12% obeso e il 35% ha problemi con la bilancia. Vale a dire che un bambino su tre ha un po` troppi chili, un milione e centomila ragazzini tra i seí e i 10 anni.

Per questo motivo alle ore 21 del 4 dicembre presso i locali della Scuola Primaria “Gianni Rodari” in viale Einaudi si terrà una conferenza dibattito dal titolo “Buon cibo da piccoli per una buona salute da grandi” rivolta a tutte le famiglie.


Relatore dell’incontro sarà Franco Fontana, medico del reparto di Pediatria dell’Ospedale di Tortona. Il dibattito, tappa di un percorso di promozione alla salute, avrà come temi la corretta alimentazione attraverso la conoscenza delle proprietà dei diversi alimenti e i salutari stili di vita per prevenire malattie dovute ad una dieta squilibrata e alla sedentarietà quotidiana. La serata vedrà il coinvolgimento delle famiglie e dei docenti per garantire efficacia e continuità agli interventi di promozione alla salute.

Genitori, insegnanti, dottori sono responsabili della crescita e della salute dei bambini, devono rappresentare un modello di comportamento alimentare corretto e di stili di vita attivi.

A questo dibattito seguiranno incontri in classe per gli alunni delle terze, quarte e quinte della scuola.

 3 dicembre 2012