I Carabinieri della Compagnia di Novi Ligure hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti il 31enne cittadino marocchino Rabie Hanine, domiciliato in città.

Il nordafricano, ricercato dai militari dell’Arma in quanto colpito da un provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dall’Ufficio GIP del Tribunale di Alessandria per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, veniva localizzato e fermato nel centro urbano. Presso il suo domicilio i Carabinieri eseguivano un perquisizione nel corso della quale sono stati rinvenuti cinquantacinque grammi di cocaina, alcuni grammi di hashish, un bilancino di precisione, materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente per il successivo spaccio e la somma in contanti di 550 euro provento dello spaccio dello stupefacente.


L’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Alessandria a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Sempre i militari, inoltre, durante un altro servizio hanno denunciato in stato di libertà per porto illegale di armi od oggetti atti ad offendere un 44enne residente in Novi Ligure ed un 35enne di Pasturana

I due uomini, controllati dai militari operanti mentre viaggiavano a bordo delle proprie autovetture, sono stati entrambi trovati in possesso di un coltello di genere proibito che veniva loro sequestrato.

 1° dicembre 2012