Da circa quaranta giorni la pubblica illuminazione della zona industriale dell’area Ilva non funziona. L’intera Via trattato di Schengen è al buio, con conseguenti disagi, disservizi e evidenti problemi di sicurezza.

Ricevuta la segnalazione da imprenditori della zona, mi sono si è recato negli uffici comunale per una segnalazione. La risposta dei solerti funzionari è stata: devi segnalarci il numero di matricola dei lampioni. In un’Amministrazione “normale” una segnalazione del genere avrebbe dovuto far scattare i tecnici per comprendere la natura del guasto.

A Novi, invece, occorre che il sottoscritto , affinchè venga fatto qualcosa, si armi di block notes e matita e si faccia il giro della via pauuntandosi TUTTI i numeri di matricola dei lampioni funzionanti. Questo esempio è indicativo dello stato di degrado e negligenza della macchina comunale dei lavori pubblici sotto la guida dell’ineffabile Vice Sindaco Enzo Garassino. Per questo ho deciso di presentare un’interrogazione.

Pino Dolcino

 16 dicembre 2012