Gentile redazione,

ho letto le ultime notizie (tre giorni al Jazz……) dei “galantuomini” che, con i loro servigi hanno servito o “ripulito” Alessandria!

Sono sempre più indignata perché sono una lavoratrice, sconosciuta alla politica ed alle lobby dei poteri, sono impregnata del virus dell’onestà, della generosità, della professionalità e del coraggio. Ho sempre lavorato e lavorerò sino alla “rottamazione”, mai nessuno mi ha mai regalato nulla, e non riesco ancora a comprendere come ad altri venga regalato “il benessere” e, se la mattina voglio prendere al bar un caffè, me lo devo pagare….ed è giusto così.

Questo vergognoso spettacolo di buffoni che si è arrogato il diritto di darci lezioni di politica ed economia mi lascia continuamente interdetta.

Rimango ancora più interdetta quando penso che proprio questi soggetti ,che ci hanno rappresentato, hanno tutta la responsabilità di averci portato al fallimento ed ora, come se fossero stati altrove, continuano a girare per la nostra città senza alcun imbarazzo, pudore e pentimento. VERGOGNA!

Elena Notte

 8 dicembre 2012