Marzia Righetti

Ridere fa bene, ci rende allegri, ci infonde qualcosa di speciale, ma che cos’è una risata?

E perché alcuni ridono per delle sciocchezze ed altri fanno più fatica?


Come si fa a ridere di gusto?

Queste ed altre domande dovrebbero trovare risposta martedì 11 dicembre alle ore 21 presso il salone dell’Associazione “Passi di vita” in via Bligny 4 in un incontro tenuto da Marzia Righetti presidente dell’associazione e da Cristina Sferrella, attrice locale, specializzata nella tecnica dell’improvvisazione.

“La risata è il fenomeno più sacro che esista sulla terra – dice Marzia Righetti – lo dice Osho, poiché esso è la vetta più alta della consapevolezza. E’ stato studiato che quando ridiamo lavorano ben 15 muscoli facciali: ciò permette alla nostra pelle di assumere tonicità e morbidezza.La risata ha inoltre il potere di prevenire numerose patologie grazie alla sua azione benefica sul sistema immunitario. Il riso fa anche da antistress, perché produce ormoni come l’adrenalina e la dopamina, che hanno il compito di liberare i nostri antidolo rifici naturali: endorfine, encefaline e simili.”

E’ stato accertato che una bella risata favorisce inoltre fasi di respirazione 3 volte più efficaci, che hanno un benefico effetto antistanchezza.

Cristina Sferrella che veste i panni del clown

Cristina Sferrella nella normalità

Ne sa qualcosa Cristina Sferrella che oltre ad aver partecipato a diverse serate sull’improvvisazione teatrale, una delle sue specialità è quella di far ridere i bambini ricoverati in ospedale.

Cristina, infatti, più volte alla settimana si spoglia dei suoi normali vestiti, si mette il naso rosso, si dipinge le gote e diventa uno dei clown dell’associazione VIP (Vivere In Positivo) di Alessandria, chiamate a far sorridere i bimbi  e tutte le persone che hanno dimenticato cosa sia una sana risata di felicità.

La sua presenza all’incontro sarà anche utile per capire come sia possibile che una persona da una situazione normale riesca a trasformarsi in un sorridente clown. Due aspetti della stessa persona, dove però quello gioioso è sicuramente molto più positivo.

Insomma, facciamoci un bel regalo di Natale: ridiamo! Così non avremo più bisogno di creme antirughe, portachiavi gommosi antistress, cuscini su cui dormire e potremo mangiare tutti i panettoni di questo mondo!

La partecipazione è gratuita per i soci. E’ possibile fare la tessera associativa nel corso della serata (per nuovi soci: possibile fare tessera per il 2013)

Per informazioni: Marinella 339.1762851 – mari@passidivita.it

 10 dicembre 2012