La Polizia di Stato di Casale Monferrato ha individuato e denunciato l’autore di un danneggiamento di una macchina effettuato in corso Indipendenza.

E’ accaduto verso mezzogiorno quando, a seguito di una richiesta pervenuta sulla linea d’emergenza “113” i poliziotti Commissariato, si sono portati in uno stabile del predetto corso, ove poco prima un anziano signore era stato notato “rigare” con una chiave un’autovettura posteggiata all’interno di un cortile privato condominiale.


A vederlo in azione, da una finestra, era stato lo stesso proprietario del veicolo il quale non aveva fatto in tempo a fermare l’autore del reato ed aveva richiesto l’intervento della “Volante”.

L’autore del danneggiamento, un uomo di 79 anni, ex orafo, parente di un’abitante del condominio, nel frangente ha poi ammesso il gesto vandalico e si è “giustificato” riferendo di aver voluto “rigare” volontariamente l’autovettura che, a suo dire, non era posteggiata in modo corretto negli appositi spazi condominiali e pertanto gli impediva di poter parcheggiare la propria auto.

 10 dicembre 2012