Domenica 16 dicembre Arquata Scrivia ospiterà l’edizione 2012 della fiera di Santa Adelaide.

Fulcro della manifestazione sarà il mercatino tipico con l’esposizione di manufatti artigianali e prelibatezze alimentari, allestito nel centro storico e nel borgo medievale, che, come di consueto in questo periodo dell’anno, accompagna arquatesi e visitatori nel clima delle imminenti festività natalizie, sulle note di una molteplicità di iniziative collegate al tema del Natale.


La fiera ospiterà le casette in legno e i gazebi propri dei più celebri mercatini natalizi, dove si potranno acquistare prodotti tipici, gastronomici, artigianali e natalizi.

Saranno presenti un punto ristoro con stand gastronomici al coperto, curato dalla Pro Loco locale che proporrà polenta e salsiccia, frittelle dolci e salate, castagne e vin brulè.

Animazione per bambini con tante sorprese.  Fino al 6 gennaio 2013 presso la casa Gotica sarà visitabile la nuova mostra di presepi e diorami dal titolo “Il Natale dei pastori”, in cui si potranno ammirare affascinanti ricostruzioni della natività di Gesù ed un presepe di grandissime dimensioni con statue in movimento ed effetti speciali.

Inoltre l’Oratorio dell’Assunta ospiterà la 1 edizione “A scuola col presepe” mostra concorso di elaborati degli allievi delle scuole contestualmente a una mostra fotografica realizzata con riproduzioni di cartoline d’epoca.

Per tutta la durata della fiera di Sant’Adelaide i negozi arquatesi resteranno aperti ed esporranno gli elaborati della prima edizione “Il presepe in vetrina”.

Sempre domenica 16 dicembre, a corollario dell’evento la collettiva di pittura a cura dell’associazione “Amici dell’arte” di Serravalle Scrivia presso il salone polifunzionale Soms di via Libarna. Info presso Ufficio Relazioni con il Pubblico – telefono 0143 600414

 15 dicembre 2012