Il 20 novembre è la Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia, l’anniversario della approvazione della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza – il trattato sui diritti umani più ratificato nella storia della comunità internazionale e il più

importante strumento giuridico di enunciazione e tutela dei diritti di ogni bambino e


bambina, ragazzo e ragazza.

Tra i diritti fondamentali c’è anche il diritto alle pari opportunità. Ovvero, tutti i bambini devono avere le stesse possibilità di apprendere e comprendere i diversi linguaggi del mondo contemporaneo.

Allo scopo di sensibilizzare tutte le famiglie su questo argomento il Comune di Valenza anche quest’anno ha collegato La Giornata dei diritti al progetto “Nati per Leggere”. Da martedì 20 e fino al 24 novembre, nella piazzetta del Centro Comunale di Cultura, sarà visitabile una mostra di elaborati realizzati dai bambini degli Asili Nido e delle Scuole

dell’Infanzia cittadine denominata “I nostri diritti li vediamo così…”.

Con il supporto delle Insegnanti, i bambini hanno interpretato, a modo loro, con fantasia e creatività i diritti dei quali sono titolari.

Per tutta la giornata di martedì 20 inoltre, con la collaborazione dell’Unitre, lettori volontari si alterneranno in letture, racconti non stop dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18. La manifestazione è stata curata dalla Biblioteca Civica.

 19 novembre 2012